BULSARA ADV E LUISS SUMMER SCHOOL

CON I SELFIEAWARDS

La LUISS Summer School dà la possibilità, a tutti gli studenti tra i 16 e i 19 anni, di vivere un’esperienza estiva di una settimana a contatto con l’ambiente universitario ed un metodo di insegnamento molto diverso da quello delle scuole superiori. Le mattine sono dedicate alla didattica accademica: lezioni universitarie, casi applicativi e lavori di gruppo su argomenti di economia, giurisprudenza, informatica, ingegneria, medicina e scienze politiche (in collaborazione con importanti università italiane). I pomeriggi riguardano il ragionamento logico e la comprensione verbale, abilità fondamentali per il superamento dei test di ammissione alla LUISS e ad altre Università, statali e non, che prevedono il numero chiuso.

Al termine della settimana di studio, i partecipanti potranno sostenere il test di ammissione alla LUISS per l’anno accademico successivo al diploma.

L’obiettivo fondamentale della LUISS Summer School è quello di orientare gli studenti perché affrontino con serenità il loro futuro.

Logo Luiss Summer School

Utilizzando la parola selfie, oggi si può parlare di un trend che è diventato consuetudine tra i giovani. Gli autoscatti infatti spopolano sulla rete, generando viral marketing.
Da questo nasce l’idea di un contest interamente progettato sui selfie, il Selfie Awards, che ha coinvolto i giovani iscritti alla LUISS Summer School 2014. L’obiettivo della campagna, infatti, è stato quello di creare maggiore attrazione verso la vita universitaria, installando quattro profili sugli specchi delle aree toilet sulla base del concept «E tu, come sarai?».

Grazie a una locandina su cui è stato descritto il regolamento, gli studenti sono stati spinti a riconoscersi con lo stile più vicino a loro (Social Addicted, Fashion Victim, Nerd e Party Lover) e scattare un selfie da condividere sui social di Bulsara Advertising. Le foto geolocalizzate presso l’Università LUISS hanno dato maggiore visibilità alla Summer School su tutta la rete.
I vincitori della settimana sono stati scelti in base al numero di like e condivisioni.

GALLERY